6

Un brindisi alla casualità

Mia madre mi ha sempre raccontato che di ritorno dalle vacanze, a fine agosto, quando il magone per la fine del viaggio faceva capolino, io ero solita esclamare, a mo’ di auto-consolazione: “dai ma tanto fra poco è il mio compleanno!“.
Da quel momento iniziava il mio conto alla rovescia e la caccia ai regali che cercavo di scoprire con largo, larghissimo anticipo.
Nonostante domani io compia ventisei anni, e quindi sarò ufficialmente adulta per Alitalia, Trenitalia e anche per l’Azienda Trasporti Milanese, ho aspettato questo giorno con lo stesso entusiasmo di quando ero bambina, come sempre. Forse perché quest’anno, per lenire le pene da sopravvenuta anzianità da viaggiatrice, mi sono regalata un viaggio: festeggio il mio compleanno a Tallinn, capitale dell’Estonia.

2016-10-09_17-33-10

Continua a leggere